Sala Alessandro

Calcio di base [15/06/2010]

Reportage fotografico di Alessandro Sala/Cesuralab

Nel momento in cui si accendono i riflettori sul circo mediatico della Coppa del Mondo di Calcio e sulle sue star, questo breve reportage fotografico mostra un altro Sudafrica, dove il calcio è passione popolare e luogo di socialità di base.

 

media/404/SAA2010002G1011688.jpg
Moeti si sta allenando nel giardino della casa-famiglia in cui vive con altri venti ragazzi come lui. Siamo a Valwater, un paesino in un’area rurale a nord di Johannesburg. La casa-famiglia in cui abita Moeti ospita giovani con problemi di convivenza familiare, ed è gestita da un’associazione che li segue nello studio e nelle attività sociali. Il calcio viene visto come un importante strumento sociale e formativo. Ogni settimana gli ospiti della casa giocano partite di “social soccer” con altre squadre di giovani provenienti da tutto il Paese.

media/404/SAA2010002G1012464.jpg
Domenica pomeriggio in una township di Cape Town. E’ il giorno di chiusura dell’African Film Festival, e il quartiere è in fermento per i tornei di calcio e i concerti hip pop che accompagnano le ultime proiezioni del festival.

media/404/SAA2010002G1012792.jpg
A 20 km da Cape Town, nei pressi di Hout Bay, sorge la piccola township di Imizama Yethu. Secondo molti è considerata una delle township “più belle” del Sudafrica. Oltre alla posizione particolarmente favorevole, a poche centinaia di metri da mare, Hout Bay gode di un clima invidiabile. Tuttavia, questo non basta a risolvere i problemi che affliggono un’area ad alta incidenza di povertà. Edificata relativamente tardi, nel 1991, Imizama Yethu ha 16 000 abitanti. Nel 2003 un filantropo irlandese ha preso a cuore la causa della township e ha iniziato a donare denaro per la costruzione di case. Ad oggi, ne sono state costruite 3 800. Questa sorte particolare, unita alla visita di Bob Geldolf nel 2004, hanno reso Imizama Yethu piuttosto famosa. Alcuni itinerari turistici la consigliano fra le visite nei dintorni del Capo.

media/404/SAA2010002G1012938.jpg
Al tramonto, appena fuori dalla piccola township di Imizama Yethu a 20 km da Cape Town, decine di ragazzi giocano a calcio, si allenano e organizzano partitelle improvvisate.

media/404/SAA2010002G1013933.jpg
media/404/SAA2010002G1013876-2.jpg
Lo stadio è gremito per il derby più importante di Johannesburg, che vede i Kaiser Chiefs contro gli Orlando Pirates. La partita infiamma gli animi degli abitanti di Soweto, accorsi a migliaia per sostenere le due squadre più popolari del Sudafrica. Il ronzio potente delle vuvuzela accompagna la partita in modo costante.

Riproduzione riservata

 

Sullo stesso argomento