Sala Alessandro

Johannesburg al tempo delle vuvuzela (I parte [13/07/2010]

Reportage fotografico di Alessandro Sala/Cesuralab

Il Mondiale è finito e con esso anche il nostro speciale sull'altro Sudafrica, quello dietro i riflettori dei grandi mezzi di informazione. Chiudiamo con questo reportage fotografico (in due parti) di Alessandro Sala, che racconta come le partite del mondiale sono state vissute tra le strade più popolari di Johannesburg.

 

media/448/SAA2010005G6089207.jpg

In una piccola stanza sul tetto di un palazzo in Bree Street, una delle vie principali del centro di Johannesburg. Il pastore senzo ogni domenica celebra la messa per una ventina di fedeli nella sua piccola chiesa.

media/448/SAA2010005G6089303.jpg

Qui siamo di fronte a Ganhi Square, il fulcro del trasporto pubblico con gli autobus. La carne è il principale alimento, manzo o pollo cucinati quasi sempre a spezzatino con salse speziate servito con "pap" una sorta di polenta bianca.

media/448/SAA2010005G6110082.jpg
Tifosi osservano per la prima volta il nuovo stadio di Johannesburg "Soccer City" durante la partita inaugurale tra il Sudafrica e il Messico.

media/448/SAA2010005G6120483.jpg
Un incontro causale, come ne avvengono tanti in Sudafrica, nelle scale del Toronto building in President Street

media/448/SAA2010005G6120672.jpg
Spettatori guardano la partita tra Argentina e Nigeria in un club di Pritchard Street (Virgin cafè)

media/448/SAA2010005G6120757.jpg
media/448/SAA2010005G6120764.jpg

Spettatori guardano la partita tra Argentina e Nigeria in un piccolo negozio che funge sia da barbiere e sia da sala giochi con biliardo e tre console da videogioco

media/448/SAA2010005G6120840.jpg
L'interno di un piccolo negozio di un barbiere. Questi piccoli negozi sono ricavati nelle rientranze tra un palazzo e l'altro, sono delle nicchie completamente esposte alla strada, ce ne sono migliaia in tutta la città e vendono qualsiasi prodotto o servizio.

media/448/SAA2010005G6120964.jpg
Tshepiso durante la partita tra Stati Uniti e Inghilterra in casa di un amica.

media/448/SAA2010005G6141802.jpg
Barbiere all'interno di un centro commerciale di Yeoville, un quartiere a est di Joburg.

media/448/SAA2010005G6162352.jpg
Pretoria, all'interno dello stadio di cricket è stato installato il Fifa Fan Fest, dove vengono proiettate tutte le partite del mondiale su maxischermo. Qui siamo durante la partita tra il Sudafrica e l'Uruguay, che i padroni di casa hanno perso 3 a 0. Questa partita ha cambiato molto il clima di supporto per i Bafana Bafana (la squadra sudafricana): dopo questa partita moltissimi tifosi hanno iniziato a tifare per il Brasile o l'Argentina. La partita si è svolta in una notte gelida, durante la quale la temperatura è arrivata a 0 gradi. Il giorno dopo, durante la partita della Francia, il termometro è sceso sottozero.

media/448/SAA2010005G6172510.jpg
Sul tetto del Florence Building a Hillbrow, un quartiere a nord del centro. Questo palazzo era un vecchio ospedale, nel locale che una volta poteva essere quello dei condizionatori, i ragazzi hanno creato un campetto di calcio dove poter giocare.

 

Sullo stesso argomento