La foresta di Khimki

La Russia sta cambiando? Giorni prima delle elezioni tenutesi il 4 dicembre 2011 nessuno degli analisti che tenevano gli occhi puntati sul più vasto paese al mondo avrebbe predetto che i suoi cittadini si sarebbero rivoltati in massa contro un governo che, con poche variazioni di squadra, era rimasto saldamente al potere sin dal marzo 2000. Questo risveglio è stata una veramente una sorpresa? Con questo dossier, Cartografare il Presente esplora la lotta che si sta svolgendo in difesa della foresta di Khimki, vicino a Mosca. Questa è una storia di opposizione e resistenza, e uno dei maggiori catalizzatori delle recenti proteste e sommosse dei cittadini.